Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 12:30

Responsabilità e crescita. Un sistema integrato di azioni e strumenti per il monitoraggio continuo e l'autodisciplina nella gestione della spesa [ c.01 ]

Il Ministro Padoan conferma la sua presenza a FORUM PA 2014. Un appuntamento centrato sulle azioni che, pur confermando il necessario rigore, possano sviluppare un controllo della spesa e una autodisciplina delle amministrazioni, come condizioni abilitanti per la crescita e lo sviluppo.

In particolare l’attenzione sarà centrata sulla piattaforma tecnologica che può permettere, con la partenza effettiva della fatturazione elettronica, un controllo effettivo sulle situazioni debitorie della PA e, quindi, attaccare alla radice il penalizzante ritardo delle amministrazioni nei pagamenti.

Programma dei lavori

Introduce e Modera

Mochi Sismondi
Intervento di Carlo Mochi Sismondi al convegno "Responsabilità e crescita. Un sistema integrato di azioni e strumenti per il monitoraggio continuo e l'autodisciplina nella gestione della spesa"
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia Vedi atti Guarda il video

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (21 e 39 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Ho fatto per dieci anni l'operaio (falegname) e poi mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 30^ edizione. Nella mia ormai trentennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 19 Governi e con 17 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

I SESSIONE

Le tecnologie per la revisione e il monitoraggio della spesa

Icardi
Intervento di Marco Icardi a FORUM PA 2014
Marco Icardi Vice President South-East Europe Region, - SAS Biografia Vedi atti Guarda il video

Marco Icardi Regional Vice President SAS & CEO SAS Italia CEO di SAS Italia dal 2010, nel 2012 Marco Icardi è stato nominato Vice President della Region SAS Central-East Europe e da gennaio 2017 è Vice President della nuova Region South East EMEA che comprende Italia, Spagna e Portogallo.

Marco Icardi ha iniziato la sua carriera nel settore IT nel 1990 come consulente e responsabile commerciale di IBM e in seguito è stato Large Enterprise Sales Director presso SAP. È entrato far parte di SAS nel 1998, dove inizialmente ha ricoperto ruoli commerciali nel settore finanziario, per poi assumere progressivamente cariche di maggiore responsabilità, fino alla nomina di Direttore Sales e Amministratore Delegato di SAS Italia.

Dopo la laurea in Ingegneria civile conseguita nel 1986 al Politecnico di Bologna, ha vinto una borsa di studio presso il Georgia Institute of Technology, negli Stati Uniti, e ha ampliato le sue specializzazioni grazie a numerose attività internazionali. È sposato e ha due figli; oltre a essere un appassionato giocatore di scacchi, nel tempo libero pratica il nuoto e lo sci, e si dedica alla lettura.

Chiudi

Atti di questo intervento

02_c01_icardi_marco.mp3

Chiudi

Di Giuseppe
Intervento di Pierfrancesco Di Giuseppe a FORUM PA 2014
Pierfrancesco Di Giuseppe Vice President Middle East and Africa Consulting & Italy Country Leader, - Oracle Italia Biografia Vedi atti Guarda il video

 

Pierfrancesco Di Giuseppe è Country Leader di Oracle Italia, ruolo che affianca alla responsabilità di Vice President Sales Oracle Applications per il mercato Communications, Media & Utilities per l’area Western Europe.

In Oracle dal 1998, Di Giuseppe ha ricoperto dapprima il ruolo di Vice President Consulting di Oracle Italia, poi Sales Director con responsabilità del mercato TLC, quindi ha assunto un ruolo europeo, con l’incarico di Vice President Sales, Western Europe Applications e Industry Leader for Communications, Media & Utilities.

Di Giuseppe è stato anche Managing Director di Atlanet e Managing Director per l’Italia e President per la regione Sud Europa di Nortel Networks.

Pierfrancesco Di Giuseppe è laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Ancona ed ha conseguito un Master in Scienze Statistiche negli Stati Uniti, presso la University of Georgia.

Chiudi

Masera
Intervento di Franco Masera a FORUM PA 2014
Franco Masera Senior Advisor KPMG Advisory Biografia Vedi atti Guarda il video
Franco Masera, laureato in Scienze Statistiche all’Università di Roma, con un Master in Direzione Aziendale presso la SDA Bocconi, ha svolto anche corsi di perfezionamento presso la London Business School. 
Dopo aver maturato le prime esperienze professionali, presso l’ufficio studi della Banca Commerciale Italiana e come dirigente aziendale, nel 1980 entra nel settore della consulenza di KPMG.
Considerato come uno dei più importanti consulenti d’impresa italiani per oltre 10 anni è stato Amministratore Delegato di KPMG Advisory. Grazie anche al suo coordinamento, la consulenza di KPMG è diventata oggi, con oltre 200 milioni di ricavi e circa 1000 professionisti, una delle più importanti realtà di servizi di consulenza direzionale in Italia. 
Masera opera anche nella formazione aziendale, coordinando e conducendo interventi formativi presso LUISS, ENI, IPSOA, NEMETRIA.
Nel suo attuale ruolo di Senior Advisor KPMG, Masera si occupa prevalentemente di coordinare azioni di Marketing Strategico e Sviluppo Business nel settore ‘Large Account’. 
Presidente di IBL Banca dal 2012. 
Presidente della Protos dal 2011 con un ruolo di supporto  allo sviluppo strategico della  Società che si occupa di valutazioni  e monitoraggi tecnici partecipata da Generali, KPMG, Unipol e dal management.
E’ tra gli ideatori del progetto “Italy Works” un percorso di ricerca e di comunicazione dedicato ad individuare strumenti operativi per supportare i processi di internazionalizzazione delle imprese italiane. 
 

Chiudi

II SESSIONE

Tavola Rotonda su "responsabilità e crescita"

Cannarsa
Intervento di Cristiano Cannarsa a FORUM PA 2014
Cristiano Cannarsa Presidente e Amministratore Delegato - Sogei Biografia Vedi atti Guarda il video

Cristiano Cannarsa, nato a Roma nel 1963, si è laureato con lode nel 1986 in Ingegneria Meccanica presso l'Università La Sapienza di Roma. Ha conseguito l'abilitazione alla professione di Ingegnere nel 1987 ed è iscritto all'Ordine degli Ingegneri di Roma dal 1988. È docente, presso il Dipartimento di Impresa e Management dell'Università Luiss "Guido Carli", del corso di "Finanza Aziendale Avanzato". E'  stato Presidente e Amministratore delegato di Sogei, dopo aver ricoperto l'incarico di Amministratore delegato da agosto 2011 e di Amministratore Unico da luglio 2011, della medesima società.

Aprile 2008 - Aprile 2011 - Consigliere di Amministrazione di Terna SpA. Luglio 2007 - Luglio 2011 - Responsabile di Direzione presso Cassa depositi e prestiti SpA. In tale ruolo ha contribuito alla finalizzazione di oltre 50 finanziamenti per circa euro 7,2 mld. Gennaio 1991 - Giugno 2007 - Entrato nell'Istituto Mobiliare Italiano SpA, ha seguito un percorso di carriera incentrato sull'analisi creditizia di progetti di investimento di aziende industriali, enti pubblici e società di progetto, finalizzata al loro finanziamento. A seguito della fusione tra IMI e Sanpaolo e con la successiva costituzione di una banca specialistica nel Public Finance (Banca OPI), gli sono stati affidati ruoli di crescente responsabilità che lo hanno portato a coordinare strutture aziendali articolate e risorse altamente specializzate. Novembre 1987 - Dicembre 1990 - Aeritalia SpA (Gruppo Finmeccanica) ha operato nella progettazione e costruzione di aerogeneratori e nell'avviamento di uno stabilimento destinato all'assemblaggio degli aerogeneratori.

Chiudi

Capolupo
Intervento di Saverio Capolupo a FORUM PA 2014
Saverio Capolupo Comandante Generale - Guardia di Finanza Biografia Vedi atti Guarda il video

Saverio Capolupo, nato a Capriglia Irpina (AV) il 24 maggio 1951.
E' sposato con la Sig.ra Gianpaola ed ha due figli: Mario e Gabriella.
Ha frequentato il 71° corso "Due Piavi II" presso l'Accademia della Guardia di Finanza dal 01.10.1971 al 20.06.1975.
E' stato promosso, a decorrere dal 1° gennaio 2010, Generale di Corpo d'Armata.
È abilitato all'esercizio della professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile, dal 1991.
E' Revisore Ufficiale dei Conti, dal 1995.
E' iscritto all'Albo dei Giornalisti, dal 2007. Autore di più di 750 articoli in materia tributaria, collabora, dal 1978, con le più importanti riviste fiscali (il Fisco, Corriere Tributario, Fiscalitax, Enti non profit, Rivista Diritto Penale, Rivista della Guardia di Finanza, Consulenza).

E' stato docente presso l'Università di Macerata - Facoltà di Scienze Politiche, Libera Università agli Studi (LUISS) di Roma - Facoltà di Economia, l'Università di Cassino - Facoltà di Economia, l'Università di Bologna - Facoltà Scienze Politiche.

Chiudi

Atti di questo intervento

08_c01_capolupo_saverio.mp3

Chiudi

Fassino
Intervento di Piero Fassino a FORUM PA 2014
Piero Fassino Sindaco di Torino e - Presidente ANCI Biografia Vedi atti Guarda il video

Piero Fassino è nato ad Avigliana (Torino) il 7 ottobre 1949.
Laureato in Scienze Politiche, è stato eletto Consigliere Comunale a Torino nel 1975 e Consigliere Provinciale nel 1980.
Deputato a partire dal 1994, ha svolto il ruolo di Sottosegretario agli Esteri nel governo Prodi, Ministro del Commercio Estero nel governo D'Alema e Ministro della Giustizia nel governo Amato.

È stato eletto Sindaco di Torino, al primo turno, il 16 maggio 2011 con 255.237 voti, pari al 56,66% dei consensi.
Proclamato ufficialmente Sindaco della Città il 30 maggio 2011.

Chiudi

Atti di questo intervento

09_c01_fassino_piero.mp3

Chiudi

Zingaretti
Intervento di Nicola Zingaretti a FORUM PA 2014
Nicola Zingaretti Presidente - Regione Lazio Biografia Vedi atti Guarda il video

E' Presidente della Regione Lazio da febbraio 2013

E' stato  Presidente della Provincia di Roma, consigliere comunale di Roma (1991-1993), segretario nazionale della Sinistra Giovanile (1991-1995), presidente dell'Internazionale Socialista Giovani, segretario della federazione romana dei Democratici di Sinistra (2000-2004) e deputato del Parlamento europeo (2004-2008) per la lista di Uniti nell'Ulivo nella circoscrizione centro, ricevendo 213 mila preferenze. È stato iscritto al gruppo parlamentare del Partito del Socialismo Europeo.

È membro della Commissione mercato interno, della Commissione giuridica e della Commissione per lo sviluppo regionale, della Delegazione per le relazioni con Israele, della Delegazione per le relazioni con la Penisola coreana, della Delegazione alla commissione di cooperazione parlamentare UE-Russia.

È stato il relatore sul progetto di direttiva Ipred2 sull'accostamento della normativa penale del diritto d'autore che potrebbe portare ad un inasprimento delle pene per la pirateria informatica.

Chiudi

Conclusioni

Padoan
Contenere la spesa pubblica per liberare risorse “bloccate” e far ripartire l’economia

La gestione in emergenza delle situazioni critiche deve essere l’occasione per realizzare il cambiamento e realizzare riforme strutturali. Da queste premesse è partito il Ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan intervenuto oggi a FORUM PA 2014 per parlare di crescita in un momento di contenimento della spesa.

La domanda posta dal Presidente di FORUM PA Carlo Mochi Sismondi racchiudeva in sé il nocciolo della questione: “E’ possibile programmare un intervento di riduzione della spesa pubblica che non faccia ricorso alla sola austerità, ma che punti a liberare risorse “bloccate”, per far ripartire l’economia?”.

La risposta è stata secca: “La vera crescita non ha scorciatoie, ma necessita di riforme strutturali, e le grandi riforme si realizzano solo se la pubblica amministrazione è disposta, preparata ed organizzata per portarle avanti”

Il caso concreto è quello della fatturazione elettronica.

Pier Carlo Padoan Ministro dell'Economia e delle Finanze Biografia Vedi atti Guarda il video

Pier Carlo Padoan è Ministro dell’Economia e delle Finanze dal 24 febbraio 2014.

Padoan è stato Professore di Economia presso l'Università La Sapienza di Roma e direttore della Fondazione Italianieuropei, centro di ricerca dedicato ai temi di politica economica e sociale.

Il 1° giugno 2007 ha assunto le funzioni di Vice Segretario Generale dell'OCSE. Il 1° dicembre 2009 è stato nominato anche Capo Economista, pur mantenendo il suo ruolo di Vice Segretario Generale. Oltre a dirigere il Dipartimento di Economia, Pier Carlo Padoan è stato Finance Deputy del G20 per l'OCSE e Capo della Strategic Response, Green Growth Strategy e della Innovation Strategy.

Dal 2001 al 2005 Pier Carlo Padoan è stato Direttore Esecutivo italiano al Fondo Monetario Internazionale, anche per conto di Grecia, Portogallo, San Marino, Albania e Timor Leste. Come membro del Consiglio Esecutivo, ne ha presieduto diversi comitati. Durante il mandato al FMI è stato incaricato anche del Coordinamento dell’Unione Europea.

Dal 1998 al 2001 è stato Consigliere Economico dei Presidenti del Consiglio Massimo D’Alema e Giuliano Amato, con incarichi di politica economica internazionale. Ha coordinato la posizione italiana nei negoziati per l’Agenda 2000 sul bilancio europeo, l’Agenda di Lisbona, il Consiglio Europeo, i vertici bilaterali e i Summit del G8.

Ha svolto incarichi di consulenza per la Banca Mondiale, la Commissione Europea e la Banca Centrale Europea.

Pier Carlo Padoan ha una laurea in Economia conseguita presso l’Università La Sapienza di Roma e ha ricoperto varie posizioni accademiche presso università italiane ed estere, ivi compresi il Collegio di Europa (Bruges e Varsavia), l’Università Libre de Bruxelles, l’Università di Urbino, l’Università de La Plata e l’Università di Tokyo. Ha pubblicato articoli su numerose riviste internazionali ed è autore di vari saggi e testi di economia e finanza.

Chiudi

Atti di questo intervento

14_c01_padoan_piercarlo.mp3

Chiudi

Torna alla home