Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

La scuola e la didattica nell’era digitale [ b.06 ]

"Gli ambienti in cui la scuola ed i nostri studenti sono immersi sono ricchi di stimoli culturali molteplici ma anche contraddittori. Occorre un'organizzazione didattica che aiuti a superare la frammentazione della conoscenza e ad integrare le discipline in nuovi quadri d'insieme. Per questo occorre trasformare gli ambienti di apprendimento, i linguaggi della scuola, gli strumenti di lavoro ed i contenuti. 

L'innovazione digitale rappresenta per la scuola l'opportunità di superare il concetto tradizionale di classe, per creare uno spazio di apprendimento aperto sul mondo nel quale costruire il senso di cittadinanza e realizzare “una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva”, le tre priorità di Europa 2020." 
Dal Piano Scuola Digitale del MIUR 

Programma dei lavori

Chairperson

Campione
Intervento di Vittorio Campione a FORUM PA 2014
Vittorio Campione Direttore - Fondazione Astrid Biografia Vedi atti Guarda il video

Direttore Generale della Fondazione ASTRID, è stato Capo della segreteria del Ministro Luigi Berlinguer e Consigliere del Ministro Francesco Profumo per conto del quale ha coordinato nel 2012 il gruppo di lavoro nazionale sulle tecnologie didattiche. Autore di numerose pubblicazioni, ha curato il volume La didattica nell'era digitale, edito da Il Mulino e (con Franco Bassanini) il volume Istruzione bene comune, edito da Passigli editori e il capitolo relativo all’istruzione nel volume di ASTRID Per il governo del Paese, pubblicato nel 2013. Coordinatore scientifico di Noveris srl, è vice-direttore di Scuola Democratica, rivista quadrimestrale edita da Il Mulino.

Chiudi

Atti di questo intervento

01_b06_campione_vittorio.mp3

Chiudi

Intervengono

Melina
Intervento di Letizia Melina a FORUM PA 2014
Maria Letizia Melina Direttore Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi - MIUR Vedi atti Guarda il video
Mattevi
Intervento di Stefano Mattevi a FORUM PA 2014
Stefano Mattevi Responsabile Segment Marketing Direct Channel - Telecom Italia Biografia Vedi atti Guarda il video

Stefano Mattevi, laureato in Scienze Statistiche ed Economiche, inizia la sua carriera nel 1991 in Sogei; nel 1992 passa in Olivetti e dal 1997  entra in Digital dove trascorre i successivi 10 anni attraversando i merge prima con Compaq e poi con H.P. assumendo posizioni sempre di maggior rilievo e responsabilità sia in ambito tecnico che commerciale. Dal 2003 al 2006 in H.P. è responsabile italiano della Practice Microsoft nell’ambito dei Professional Services. Nel 2006 entra  nel gruppo Reply S.p.A. diventando Partner e Amministratore delegato prima di Cluster Reply e poi di Whitehall Reply. Dal Luglio 2012  entra in Telecom Italia per dirigere lo sviluppo delle soluzioni Verticali basate sul Cloud della Nuvola Italiana a cui successivamente si aggiunge la responsabilità dell' Industry Marketing nell'ambito della Direzione Business di Telecom Italia per i Clienti TOP e la Pubblica Amministrazione. Da Gennaio 2014 ha assunto il ruolo di Direttore Segment Marketing Direct Channel con  la responsabilità di indirizzare il  Go-to-market delle offerte di Telecom Italia per i clienti della divisione Business.   

Chiudi

Bardi
Intervento di Dianora Bardi a FORUM PA 2014
Dianora Bardi Vice Presidente - Centro Studi ImparaDigitale Biografia Vedi atti Guarda il video

Ha conseguito la Laurea in Lettere nel 1978 presso l’Università degli Studi di Milano con il massimo dei voti, nel 1980 la specializzazione in “Psicoanalisi nella letteratura” alla facoltà di Storia e Filosofia Università degli Studi di Milano, ha pubblicato studi su Carlo Emilio Gadda e Umberto Saba. Dal 1978 è docente di Lettere nei Licei.

Ha assunto il ruolo di Direttrice corsi di formazione a carattere nazionale aggiornando i formatori sulle innovazioni tecnologiche. Ha tenuto corsi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia
E’ stata ideatrice e organizzatrice di diversi progetti a carattere didattico e divulgativo delle tecnologie multimediali nel mondo educational ; organizzatrice, direttrice e presidente di varie manifestazioni sulla multimedialità a carattere nazionale e internazionale.

Ideatrice e organizzatrice con il prof. Giovanni Degli Antoni del concorso di eccellenza internazionale XMEDIA – COMPOSIZIONI POETICHE MULTIMEDIALI, del progetto XDIDATTICA – XML PER TUTTI

Durante tutta la sua attività professionale ha pubblicato molti articoli sull’utilizzo delle NT nella didattica, ha pubblicato il libro “Dalla matita rossa e blu alla struttura dei testi: suggerimenti da xml” ha scritto numerosi corsi online. Nel 2011 ha pubblicato insieme ad altri autori l’ebook OLTRE LA CARTA: IN AULA CON GLI IPAD E GLI EBOOKREADERS in cui è sintetizzata la sperimentazione svolta nelle classi del liceo scientifico “F.Lussana”, “LA CLASSE SCOMPOSTA” Aprile 2014

E’ stata nominata dall’agenzia Socrates per due anni rappresentante italiana per l’Europa, presenziando alle Conferenze europee di Bruges (2002) e di Lubiana (2006).
E’ stata nominata dal Ministro della Pubblica Istruzione (novembre 2006) nel gruppo di lavoro del coordinamento nazionale delle scuole di eccellenza italiane per l’utilizzo delle NT nella didattica e responsabile dell’area della Media educational.
Formatrice dei formatori sulla didattica per competenze
Formatrice a livello nazionale sulla didattica innovativa nei mobile device
Ha svolto attività di ricerca con il Prof. Giovanni degli Antoni e docenti dell’Università Statale di Milano ; relatrice in diverse tesi di laurea presso l’Università degli Studi di Milano.
Ha collaborato con Prof. Derrick De Kerkhove del Mc Luhan Institute dell’Università di per la realizzazione del Progetto “GLOBAL VILLAGE SQUARE” e per la pubblicazione digitale dei suoi testi

Dal 2010  al 2013 è stata Presidente della Federazione NetPoleis
Dal 2004 al 2011 è stata Presidente dell’Associazione no profit Nova Multimedia
Tra i fondatori e Vice Presidente del Centro Studi ImparaDigitale

Collabora con Istituzioni Internazionali quali l’ONU, partecipa al Comitato Nazionale dell’UNESCO, collabora con la FAO. Nel 2009 è stata nominata dal’ONU Friend of the United Nations. Presidente delle Olimpiadi internazionali di multimedialità (Mediashow di Melfi) 2dal 20115 al 2014
Chair dei giurati nel Concorso Internazionale Econtent Award dell’ONU (anni 2005-06 e 2006-07, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011)
Ha ideato il progetto di distance learning mediante web broadcast ed eventi in Web Live TV (2006- 2010)
2010-2011:Ideatrice e referente del progetto A scuola con l’iPad e gli ebookreaders (USR per la Lombardia e il Liceo Scientifico Lussana di Bergamo)

Chiudi

Atti di questo intervento

05_b06_bardi_dianora.mp3

Chiudi

Sasso
Intervento di Alba Sasso a FORUM PA 2014
Alba Sasso Assessore Diritto allo studio e formazione, - Regione Puglia Biografia Vedi atti Guarda il video

Nata a Bari l'8 marzo 1946.

Laureata in lettere, è stata insegnante. È stata fra le promotrici della nascita del CIDI, associazione professionale degli insegnanti. Ha ricoperto numerosi incarichi di partito, nel PCI, poi nel PdS e nei DS.

Deputato per due legislature, ha operato all'interno della commissione cultura della Camera.

Nel maggio 2007 ha lasciato i DS a seguito del IV congresso ed ha aderito a Sinistra Democratica.

Il 27 aprile 2010 è stata nominata assessore con delega al "Diritto allo studio e alla formazione (Scuola, Università e Ricerca, Formazione Professionale)" nella giunta regionale pugliese presieduta da Nichi Vendola.

Chiudi

Atti di questo intervento

06_b06_sasso_alba.mp3

Chiudi

Bottino
Intervento di Rosa Maria Bottino a FORUM PA 2014
Rosa Maria Bottino Direttore - Istituto tecnologie didattiche di Genova Biografia Vedi atti Guarda il video

Laureata con lode in Matematica presso l'Università di Genova. È stata ricercatrice del Consiglio Nazionale delle Ricerche prima presso l'Istituto Matematica Applicata e poi presso l'Istituto Tecnologie Didattiche di cui è stata nominata Direttore a partire dal 1/1/2009. La sua attività di ricerca è rivolta al campo dell'educazione con particolare riferimento al ruolo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nel miglioramento dei processi di insegnamento ed apprendimento. Tale attività è attestata dalla produzione scientifica (oltre 150 pubblicazioni di cui più di cento in ambito internazionale), dai premi vinti, dalle collaborazioni in atto sia a livello internazionale che nazionale, dalla direzione di gruppi di ricerca internazionali, dalla responsabilità e direzione di progetti europei e nazionali, dall'organizzazione scientifica di convegni internazionali e nazionali, dai brevetti conseguiti, dalla presenza negli editorial boad di alcune delle più importanti riviste a livello internazionale nell'ambito delle tecnologie didattiche, dall'attività di direzione di laureandi, borsisti, tirocinanti. Ha svolto, su invito, attività di valutazione di progetti ed istituti di ricerca a livello europeo ed internazionale. In parallelo alla produzione scientifica, ha svolto un'intensa attività di formazione che si è concretizzata nella docenza in corsi universitari anche di dottorato, nello svolgimento di seminari e corsi di aggiornamento per insegnanti della scuola primaria e secondaria, in seminari in ambito universitario e C.N.R.

Chiudi

Speed Speech

Cinisello Balsamo - Distretto Digitale

Conti
Cinisello Balsamo - Distretto Digitale

l progetto interessa 4600 studenti delle 218 classi delle 17 scuole primarie e secondarie di primo grado degli Istituti scolastici Buscaglia, Costa, Garibaldi, Zandonai e Paganelli.
Oltre 500 invece i docenti e gli operatori amministrativi coinvolti in un importante percorso formativo a cura del Centro di Alta Formazione Qua_SI dell’Università degli Studi di Milano - Bicocca, finalizzato a implementare le competenze metodologiche per la gestione della classe digitale, nell’ottica di realizzare i processi di innovazione didattica e trasformazione degli ambienti di apprendimento attraverso l’integrazione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nella didattica quotidiana a scuola.

I docenti diverranno competenti rispetto agli stili di apprendimento dei nativi digitali, saranno in grado di progettare un nuovo setting didattico; di strutturare lezioni digitali e esercitazioni on line; di identificare contenuti e materiali per la didattica digitale e gestire i contenuti tra tablet, e-book e app. Contemporaneamente verranno attivati seminari formativi e di discussione rivolti ai Dirigenti Scolastici e ai referenti del Comune per condividere obiettivi e metodologie, individuare problematiche e costituire un comitato di monitoraggio essenziale alla riuscita del progetto.

Mario Conti Dirigente - Comune di Cinisello Balsamo Vedi atti Guarda il video

Qwert

Marini
Qwert, il social media per ragazzi

Francesco Marino, U.O.C. Ricerca, Programmazione e Comunicazione dell'Azienda ULSS 9 Treviso presenta Qwert, il social media dedicato esclusivamente ai ragazzi/e che frequentano il triennio della scuola media. L’obiettivo è quello di favorire lo sviluppo, presso la popolazione di riferimento, ovvero ragazzi di un’età compresa tra gli 11 e i 14 anni, di quelle competenze sociali e relazionali – life skills - come raccomandato dall’OMS nel 1993, che permettano ai ragazzi di affrontare in modo efficace le esigenze della vita quotidiana, rapportandosi con fiducia a se stessi, agli altri e alla comunità.

Qwert è una delle soluzioni selezionate a partecipare a FORUM PA 2014 tra quelle giunte alla nostra redazione, in risposta alla call "Prendiamo impegni, troviamo soluzioni". Tutte le soluzioni sono consultabili sul sito FORUM PA Challenge.

Scoprile, commentale e votale!

 

Francesco Marini U.O.C. Ricerca, Programmazione e Comunicazione - Azienda ULSS 9 Treviso Vedi atti Guarda il video
Torna alla home