Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità [ e.06 ]

Ha preso avvio il 1° maggio, in tutta Italia, il Piano Nazionale Garanzia Giovani. Oltre 1,5 Miliardi di Euro, provenienti in parte dal Fondo Sociale Europeo e dalla Youth Employment Initiative ed in parte dal cofinanziamento nazionale, per garantire a tutti i giovani tra i 15 ed i 29 anni, disoccupati o Neet (né occupati, né studenti, né coinvolti in attività di formazione) un'offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato, tirocinio, altra misura di formazione o inserimento nel servizio civile.
È la prima volta che si attiva in Italia e in Europa un'azione sistematica per offrire ad una platea così ampia di giovani un ventaglio di opportunità che li aiuteranno a entrare nel mondo del lavoro. Su queste basi FORUM PA intende promuovere un confronto tra i rappresentanti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, delle regioni, delle imprese e del mondo giovanile per discutere delle opportunità, delle misure contenute nel Piano e delle azioni da portare avanti insieme per la sua efficace attuazione.

Programma dei lavori

Coordinamento lavori

Collicelli
Intervento di Carla Collicelli a FORUM PA 2014

Vice Direttore Generale del Censis, Carla Collicelli è intervenuta a FORUM PA 2014 in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità".

Carla Collicelli Advisor scientifico - Fondazione Censis Vedi atti Guarda il video

Atti di questo intervento

01_e_06_collicelli_carla.mp3

Chiudi

Introduzione

Pirrone
Intervento di Salvatore Pirrone a FORUM PA 2014

Direttore Generale per le politiche attive e passive del lavoro presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Pirrone è intervenuto a FORUM PA 2014 in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità".

Salvatore Pirrone Direttore Generale per le politiche attive e passive del lavoro, - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Biografia Vedi atti Guarda il video

Salvatore Pirrone è Direttore generale dell'Anpal, Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro. Nato nel 1969, è laureato in Giurisprudenza. È entrato nella dirigenza pubblica con il primo corso-concorso di formazione dirigenziale svoltosi tra il 1997 ed il 2000. Dal 2000 al 2007 ha diretto l'ufficio studi e ricerche del Ministero del Lavoro. L'anno successivo ha lavorato presso la segreteria tecnica del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Dal 2008 al 2013 è stato dirigente dell'Inps, occupandosi di prestazioni a sostegno del reddito e di entrate contributive (con il ruolo di vice Direttore centrale). Dal 2013 al 2016 ha diretto, presso il Ministero del Lavoro, dapprima la Direzione generale per le politiche attive e passive e quindi la Direzione generale per le politiche attive, i servizi per il lavoro e la formazione. 

Chiudi

Intervengono

Sabbadini
Intervento di Linda Laura Sabbatini a FORUM PA 2014

Il Direttore del Dipartimento statistiche sociali e ambientali dell'ISTAT, Sabbatini è intervenuta a FORUM PA 2014 in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità".

A seguire audio e video del suo intervento.

Linda Laura Sabbadini Direttore del Dipartimento statistiche sociali e ambientali - - ISTAT Biografia Vedi atti Guarda il video

Linda Laura Sabbadini, statistica, studiosa delle trasformazioni sociali, dal 2000 assume il ruolo di Direttore Centrale dell’Istituto Nazionale di Statistica e, dal 2011, quello di Direttore del Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali dell'ISTAT. Ha guidato in Italia il processo di rinnovamento radicale nel campo delle statistiche sociali e di genere a partire dagli anni '90, apportando una vera e propria rivoluzione informativa. Il ruolo particolarmente innovativo in campo nazionale e internazionale È stato premiata dal Presidente della Repubblica Carlo Aze glio Ciampi l'8 marzo 2006 attraverso il conferimento dell'onorificenza di Commendatore della Repubblica. È stata membro di numerosi gruppi di alto livello e di centri di eccellenza presso l'ONU e la Commissione Europea nel campo delle statistiche sociali e di genere. È autrice di numerose pubblicazioni scientifiche e monografie, È stata esperta per molti anni della Commissione Nazionale Parità e della Commissione Povertà oltre che di numerose altre importanti commissioni di natura istituzionale.

Chiudi

Nicosia
Intervento di Salvatore Nicosia

Consigliere del Direttivo con delega al lavoro del Forum nazionale dei Giovani, Nicosia è intervenuto a FORUM PA 2014 in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità".

A seguire audio e video del suo intervento.

Salvatore Nicosia Consigliere di Direttivo con delega al Lavoro - Forum Nazionale dei Giovani Biografia Vedi atti Guarda il video

Ha iniziato l'impegno sociale e politico già negli anni degli studi liceali, impegnandosi fin da giovanissimo nel movimento studentesco e ricoprendo dai 15 anni in poi la carica di rappresentante degli studenti in seno al consiglio di istituto e alla consulta provinciale degli studenti. In quegli stessi anni coltiva a scuola la passione per il teatro, si dedica allo sport agonistico, militando nelle giovanili dell'Acireale Calcio, alla vita all'aperto, partecipando alle attività del gruppo scout agesci acireale 3, e soprattutto all'impegno politico militando nel Partito Popolare Italiano, prima, e in Democrazia è libertà - La Margherita, poi.

Dopo il diploma continua l'impegno nell'associazionismo scout diventando educatore agesci, è promotore di progetti di ospitalità per bambini africani in Italia, partecipa alla vita di alcune associazioni universitarie dell'ateneo di Catania ed intensifica l'impegno in politica, partecipando alla fondazione del Partito Democratico e dei Giovani Democratici, di cui diventa Segretario Regionale in Sicilia il 30 Gennaio 2009, carica che ricopre finora dopo essere stato riconfermato dal Congresso del 2011/2012. Parallelamente a quello nell'organizzazione giovanile cresce l'impegno nel Partito Democratico: eletto componente dell'assemblea nazionale con il congresso del 2010, entra successivamente a far parte della direzione regionale e della direzione nazionale del Partito Democratico.

Laureando in giurisprudenza, negli ultimi sette anni ha abbinato allo studio diverse attività lavorative, maturando esperienze nella direzione di aziende di trasporto cose e persone e del settore turistico; dal 2010 è intermediario assicurativo e finanziario.

Chiudi

Atti di questo intervento

04_e_06_nicosia_salvatore.mp3

Chiudi

Simoncini
Intervento di Gianfranco Simoncini a FORUM PA 2014

A seguire il video e l'audio dell'intervento a FORUM PA 2014, in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità" dell'Assessore attività produttive, Credito e Lavoro della Regione Toscana.

Gianfranco Simoncini Assessore attività produttive, Credito e Lavoro, - Regione Toscana Biografia Vedi atti Guarda il video

Sono nato il 4 gennaio del 1958, sono sposato e abito a Livorno.

Durante gli anni in cui ho frequentato l'Istituto tecnico industriale a Livorno, mi sono avvicinato all'impegno politico, iscrivendomi alla Federazione Giovanile Comunista Italiana, della quale sono divenuto prima segretario comunale a Rosignano e poi provinciale.

Nel 1983 sono stato eletto segretario del comitato di zona della Bassa Val di Cecina del PCI.

Nel 1985 sono entrato nel Consiglio comunale di Rosignano Marittimo e nel 1990 sono stato eletto Sindaco, incarico che ho ricoperto sino al 2004.
Durante questi 14 anni, mi sono impegnato per lo sviluppo del territorio, per una crescita produttiva rispettosa dei delicati equilibri ambientali: è del gennaio 2004 la l'accordo per la riduzione sostanziale degli scarichi a mare della Solvay e per il superamento dell'uso del mercurio nel processo produttivo.

Sul versante del turismo e soprattutto della cultura, mi piace ricordare le importanti mostre dedicate ai Macchiaioli che hanno posto il Comune di Rosignano in un circuito di livello nazionale ed internazionale.

Durante gli anni della mia amministrazione si è investito molto sulla riqualificazione dei centri urbani, l'ampliamento dei servizi sociali e si è operata una ristrutturazione di tutti gli edifici scolastici.
Nel 1999 sono divenuto presidente regionale dell'Anci, l'associazione dei comuni (nel quadriennio precedente ne ero stato vice).

Dalla sua costituzione fino al 2004 sono stato Presidente della sezione toscana dell'Agenzia per l'albo dei segretari comunali.

Dal 2003 al 2005 ho ricoperto l'incarico di Presidente dell'Autorità d'ambito ATO 5 Toscana Costa per le acque.

Alle primarie del 14 Ottobre 2007 sono stato eletto nella Assemblea Costituente regionale del Partito Democratico.

Nel corso della legislatura 2005-2010 sono stato assessore all'istruzione, formazione e lavoro.
Del mio lavoro di questi anni mi piace sottolineare, in particolare, l'impegno per la crescita dei servizi per la prima infanzia, il sostegno alla scuola nelle piccole realtà, l'azione di contrasto alla crisi economica attraverso i fondi per il sostegno all'occupazione e la presenza sulle crisi aziendali e ancora la firma del patto per l'occupazione femminile, l'attività per la mobilità internazionale.

In questi anni ho inoltre svolto, a nome della Toscana, un ruolo attivo in Earlall, l'associazione delle regioni europee per il lifelong learning (l'apprendimento lungo l'arco della vita), di cui dal 2009 sono stato nominato presidente.

In questa legislatura sto svolgendo il ruolo di coordinatore sui temi del Lavoro e della Formazione della IX Commissione (istruzione, lavoro, innovazione ricerca) della Conferenza delle Regioni.

Quanto agli incarichi politici, dall'ultimo congresso, sono stato eletto nell'assemblea nazionale del Partito democratico

Chiudi

Atti di questo intervento

05_e_06_simoncini_gianfranco.mp3

Chiudi

Giovani
Intervento di Riccardo Giovani a FORUM PA 2014

Giovani di R.E TE. Imprese Italia e Direttore Relazioni Sindacali di Confartigianato Imprese è intervenuto a FORUM PA 2014, in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità".

A seguire audio e video del suo intervento.

Riccardo Giovani R.E TE. Imprese Italia e Direttore Relazioni Sindacali di Confartigianato Imprese Biografia Vedi atti Guarda il video

Riccardo Giovani è nato  a Popoli, in provincia di Pescara, il 3 giugno 1962.  Laureato in Giurisprudenza con lode presso “La Sapienza”, è coniugato ed ha tre figli.  

Dal 1999 lavora in Confartigianato dove, dal 2006, ricopre l’incarico di direttore delle politiche sindacali e del lavoro, occupandosi di relazioni sindacali, bilateralità, mercato del lavoro, previdenza e assicurazioni sociali, formazione professionale, ambiente e sicurezza del lavoro.

Componente della Commissione centrale di coordinamento dell’attività di vigilanza ex art. 3, D. Lgs. n. 124/2004. Vice presidente  del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’INAIL. Vice presidente di FORMA. Consigliere di amministrazione dell’Ente bilaterale nazionale dell’artigianato e del neo-costituito Fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato ex art. 3, comma 14, legge n. 92/2012.

Avvocato esperto in diritto del lavoro e sindacale, già iscritto al Foro di Pescara, ha in passato ricoperto anche incarichi di responsabile del contenzioso del lavoro e delle relazioni sindacali nel gruppo Finmare-Tirrenia. Ha prestato servizio di leva come ufficiale nell’Arma dei Carabinieri.

Ha pubblicato volumi di manualistica del lavoro e monografie ed ha collaborato in riviste specializzate nel diritto del lavoro e nella amministrazione del personale.

Appassionato della montagna (è iscritto nella sezione del CAI di Popoli) e dello studio della storia.

Chiudi

Atti di questo intervento

06_e_06_giovani_riccardo.mp3

Chiudi

Brugnaro
Intervento di Luigi Brugnaro a FORUM PA 2014

Intervenuto a FORUM PA 2014 in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità", Brugnaro è Presidente di Assolavoro.

Di seguito il video e l'audio del suo intervento.

Luigi Brugnaro Presidente - Assolavoro Biografia Vedi atti Guarda il video

Padre di 5 figli Valentina, Andrea, Piera Maria, Jacopo ed Ettore, sono nato a Mirano nel 1961 figlio di Maria, maestra elementare e di Ferruccio, operaio, leader sindacale e poeta.
Diplomato al liceo scientifico Majorana di Mirano, ho conseguito la laurea in Architettura allo Iuav di Venezia con il massimo dei voti.
Oggi sono Presidente di Umana una holding che raggruppa 20 aziende attive nel campo dei servizi, della manifattura, dell’edilizia, dello sport e dell’agricoltura.
Ma Umana è anche il nome dell’ agenzia per il lavoro fondata nel 1997 e divenuta in pochi anni leader del settore con 123 filiali in Italia, 5 uffici in Brasile, 700 professionisti e 12 mila persone impiegate nelle migliori aziende italiane.
Nel 2006 ho rilevato la Reyer, la storica società di basket veneziana fondata nel 1872 che, unico caso in tutta Italia, oggi milita nel massimo campionato sia con la squadra maschile che quella femminile. Un progetto non solo sportivo, ma anche sociale e culturale diffuso sul territorio metropolitano che coinvolge nel settore giovanile oltre 4.500 atleti di 23 società.
Nel 2014 “per il contributo fornito alla pallacanestro italiana” mi è stato conferito il prestigioso Premio Reverberi, l’Oscar del basket.
Dal 2009 al 2013 sono stato presidente di Confindustria Venezia recuperando un ruolo attivo nel dibattito pubblico sul futuro del nostro sistema economico e sociale.
Sono stato anche presidente di Assolavoro, l’Associazione di categoria nazionale delle Agenzie per il lavoro; membro della Giunta nazionale e del Direttivo nazionale di Confindustria, delegato per il Veneto all’Expo 2015 e presidente del Comitato Expo Veneto.
Sono stato eletto sindaco di Venezia il 14 giugno 2015.

Chiudi

Atti di questo intervento

07_e_06_brugnaro_luigi.mp3

Chiudi

Valente
Intervento di Lucia Valente a FORUM PA 2014

A seguire l'audio e il video dell'intervento dell'Assessore al lavoro della Regione Lazio, in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità" tenutori a FORUM PA 2014 il 28 maggio.

Lucia Valente Assessore al Lavoro Pari opportunità e Personale - Regione Lazio Biografia Vedi atti Guarda il video


E’ stata nominata nel 2013 Assessore al Lavoro della Giunta della Regione Lazio, presieduta da Nicola Zingaretti. Da gennaio 2016 ha anche le deleghe alle Pari opportunità e Personale.

Coordinatrice vicaria della Commissione Istruzione, Lavoro, Innovazione e Ricerca presso la Conferenza delle Regioni.

Nel 2012 diventa professore associato di diritto del Lavoro all'università "La Sapienza" di Roma. Da maggio 2016 ha l’abilitazione a professore ordinario.

Dal 1991, anno della laurea, si occupa di diritto del lavoro e dal 1997 è avvocato del foro di Roma. E' autrice di tre libri pubblicati da Giuffrè: uno scritto con Pietro Ichino sull’orario di lavoro; un altro sugli usi aziendali per il quale ha ricevuto il premio Marco Biagi 2005 e, l’ultimo, sulla riforma dei servizi per il mercato del lavoro e il nuovo quadro della legislazione italiana dopo il decreto legislativo 150.

Ha scritto numerosi saggi e articoli.

Chiudi

Atti di questo intervento

08_e_06_valente_lucia.mp3

Chiudi

D'Arrigo
Intervento di Giacomo D'Arrigo a FORUM PA 2014

Direttore dell'Agenzia Nazionale per i Giovani, D'Arrigo è intervenuto a FORUM PA 2014 in occasione del convegno "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità".

A seguire il suo intervento.

Giacomo D'Arrigo Direttore Generale - Agenzia Nazionale per i Giovani Vedi atti Guarda il video

Atti di questo intervento

09_e_06_d_arrigo_giacomo.mp3

Chiudi

Conclusioni

Poletti
Intervento di Giuliano Poletti a FORUM PA 2014

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, è intervenuto a FORUM PA 2014 in occasione del convegno del 28 maggio dal titolo "Garanzia per i Giovani: il Piano italiano per l'occupabilità", incentrato sulla programmazione ministeriale volta a garantire un'offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato, tirocinio o altra misura di formazione ai giovani tra i 15 e i 29 anni non occupati.

A seguire audio e video dell'intervento.

Giuliano Poletti Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Biografia Vedi atti Guarda il video

Giuliano Poletti è nato a Imola il 19 novembre 1951. 

Conseguito il diploma di perito agrario, in gioventù ha esercitato l'attività di tecnico agricolo. Nel 1975 viene eletto consigliere comunale a Imola. Successivamente ha ricoperto l'incarico di assessore alle attività produttive e di consigliere provinciale a Bologna.

All'impegno politico-amministrativo ha affiancato quello professionale, esercitato in qualità di presidente dell'ESAVE (Studi e promozione della viticoltura e dell'enologia per l'Emilia Romagna). Eletto presidente della Legacoop di Imola nel 1989, ha lasciato l'incarico a settembre del 2000 per assumere quello di Presidente Regionale Legacoop e Vicepresidente Nazionale.

Dal 1992 al 2000 è stato, inoltre, presidente di EFESO, l'Ente di Formazione della Legacoop Emilia Romagna.

Prima di assumere l'incarico di Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali è stato Presidente di Legacoop Nazionale, Presidente di Coopfond (fondo per la promozione cooperativa di Legacoop) e Presidente dell'Alleanza delle Cooperative, il coordinamento unitario nazionale costituito dalle organizzazioni di rappresentanza della cooperazione AGCI, Confcooperative e Legacoop.

Chiudi

Atti di questo intervento

11_e_06_poletti_giuliano.mp3

Chiudi

Torna alla home