Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:30 a 11:15

Il cittadino e l'esperienza digitale con la PA [ ws.09 ]

a cura di FORUM PA, HP e INTEL

I canali digitali semplificano il dialogo tra cittadini, imprese e PA, ma il loro utilizzo stenta a decollare. Non è semplice bilanciare tradizione ed innovazione nel dialogo con la PA. Come migliorare l’esperienza del cittadino nell’uso dei nuovi canali? Come integrare i diversi canali (sportello fisico, servizi online, contact center e mobility) ed implementare la multicanalità a partire dai canali tradizionali? Come controllare e monitorare qualità dei servizi e soddisfazione degli utenti nel nuovo mondo del digitale e del social?

Su questi temi FORUM PA in collaborazione con HP organizza un laboratorio di discussione.

Il Report del laboratorio sarà veicolato dalla redazione del FORUM PA alla propria community di operatori pubblici.

Programma dei lavori

Coordina

Pillon
Sergio Pillon Osservatorio Nazionale di Telemedicina e Sanità Elettronica (ONSET) - AO San Camillo-Forlanini Biografia

Medico, Specialista in Angiologia, si occupa di Telemedicina dalla fine degli anni ’80, con Il Consiglio Nazionale delle ricerche nei progettti Antartide ed Everest K2 CNR, poi nel piano della Sanità per il Giubileo del 2000 e nei progetti Europei Argonauta e Bravehealth del settimo programma quadro.

Ha diretto per 10 anni l’unità operativa del Telemedicina dell’Azienda ospedaliera san Camillo Forlanini di Roma, realizzando un servizio di Telemedicina rimborsato nell’ambito del SSN. Cofondatore e vicepresidente per molti anni della Società Italiana di Telemedicina e’ stato uno degli estensori delle linee di indirizzo nazionali per la telemedicina.

Direttore medico e vicepresidente dal 2009 del Centro Internazionale Radio Medico, una delle maggiori e più antiche istituzioni di telemedicina al mondo.

Chiudi

Testimonianze

Calò
Federico Calò Direttore Produzione e Servizi ICT - Cup 2000 Spa Biografia

Direttore della funzione Sviluppo Prodotti Tecnologici di CUP 2000 S.p.a., da diversi anni lavora nella società, dove ha svolto importanti funzioni da project manager nei progetti di sanità digitale e di costruzione delle reti e-Health, tra cui il Green Data Center del Policlinico di Modena. Attualmente coordina i laboratori di Sviluppo Software, Data Center ed Assistenza Tecnica della società.
Esperto in tecnologie, si occupa principalmente di integrazione di sistemi, progettazione e realizzazione di infrastrutture tecnologiche.

Chiudi

Cantatore
Antonio Cantatore Direttore Ripartizione Innovazione Tecnologica, Sistemi Informativi e Tlc - Comune di Bari
Carlin
Maurizio Carlin Direzione Programmazione e Controllo - Comune di Venezia
Ceccarelli
Guido Ceccarelli Responsabile Area Portali (Internet/Intranet/Extranet) e Gestione Documentale, - Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici INPS Biografia

Guido Ceccarelli, classe 1965, laureato in matematica, è responsabile dell’area Portali e Gestione Documentale della Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici dell’INPS, che si occupa del sito internet istituzionale, del portale intranet, del portale e delle applicazioni per i dispositivi mobili, dei sistemi di posta elettronica ordinaria e certificata, delle attività tecniche di comunicazione epistolare con l’utenza, della piattaforma social interna dell’ente, del sistema di protocollo informatico e della piattaforma di gestione documentale. E’ nel settore della PA sin dal 1990, dove ha maturato un’esperienza a 360° nell’ambito dei sistemi informativi, delle infrastrutture di servizio e nel campo dell’innovazione tecnologica, operando in stretta correlazione con le altre strutture istituzionali, in particolare quelle deputate alla comunicazione ed all’assetto organizzativo.

Chiudi

Gallino
Davide Gallino Dirigente Ufficio accesso alle piattaforme e equivalence - Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Biografia
Dirigente Ufficio Accesso alle piattaforme ed equivalence – Direzione Reti e Servizi di Comunicazione Elettronica. L’ufficio vigila sull’accesso alle reti e le piattaforme trasmissive nel campo del broadcasting, aggiorna la regolamentazione relativa agli standard trasmissivi e dei decoder, vigila sugli aspetti tecnico regolamentari della capacità trasmissiva e l’evoluzione dei sistemi di accesso condizionato.
Dirigente dell’Ufficio analisi economiche e finanziarie presso la Direzione Analisi di mercato, concorrenza e assetti (0tt. 2009 – Mar. 2012). 
Per quattro anni (2004-2008) esperto nazionale distaccato presso la Commissione Europea– Direzione Generale Società dell’Informazione e Media.
Dal 2000 al 2004 funzionario presso il Dipartimento Regolamentazione dell’AGCOM, dove è stato responsabile di numerose delibere sulla parità di trattamento (152/02/Cons).

Chiudi

Menghini
Intervento di Antonio Meneghini a FORUM PA 2014
Antonio Menghini Responsabile PA Enterprise Services - HP ES Italia S.r.l. Biografia Vedi atti

Antonio Menghini ha un’esperienza trentennale nel settore dei servizi ICT dal 1983, maturata in aziende ICT italiane e multinazionali, dal 1997 si è occupato di grandi contratti di servizi IT per la PA italiana in DXC Technology e precedentemente in EDS e HPE Services. Dal 2012 dirige il Settore Pubblico italiano e dal 2014 dirige il Settore Pubblico della Regione Sud Europa (Portogallo, Spagna e Italia).

Partecipa ad importanti programmi di trasformazione della pubblica amministrazione e di realizzazione di infrastrutture e applicazioni abilitanti al funzionamento di complessi sistemi d’erogazione dei servizi in Italia e all’estero. Ha preso parte gruppi di lavoro in Italia e all’estero per l’innovazione e la trasformazione digitale con lo scopo di individuare un modello condiviso per implementare, misurare e governare i processi di cambiamento correlati, in sintesi realizzarla. Insegue ancora con passione tale obiettivo.

È nato e vive a Roma con la sua famiglia.

Chiudi

Atti di questo intervento

ws_09_meneghini.pdf

Chiudi

Monteverde
Emiliano Monteverde Assessore Politiche Sociale Municipio I - Roma Capitale Biografia

Esperto di terzo settore e politiche sociali, ha collaborato alla realizzazione di ricerche e pubblicazioni sui temi del welfare, presidente dell'associazione Nuovo Welfare e dell'associazione Sportlink. E' stato capo segretria del sottosegretario al Ministero delle politiche giovanili e sport dal 2006 al 2008 e membro del consiglio direttivo della agenzia Nazionale dei Giovani. Emiliano è responsabile di Call4funding Esquilino, un’iniziativa promossa e portata avanti da una rete di associazioni presenti nel Rione Esquilino (Roma) insieme a Associazione Sport Link, Associazione Nuovo Welfare e Artea Studio. L’obiettivo del progetto appena nato è semplice quanto ambizioso: fare della raccolta fondi una questione dell’intera comunità e non delle singole realtà associative. Il che, in altri termini, vuol dire ragionare come collettività in termini di “beni comuni”, promuovendo la cultura della responsabilità e puntando al raggiungimento di un livello complessivo di equilibrio del sistema più efficiente di quanto avviene in una realtà dominata esclusivamente dai meccanismi di mercato o dall’intervento, esclusivo, della pubblica amministrazione.

Chiudi

Pellitteri
Giorgio Pellitteri Dirigente Servizi Informativi, Servizio Demografia e Statistica, Archivio e Protocollo, URP - Comune della Spezia Biografia

Nato a La Spezia il 7 luglio 1959, consegue la laurea in Scienze dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Pisa nel 1985.

Ha  una breve esperienza  nell’Arma dei Carabinieri,  in cui ha prestato servizio in ferma volontaria con il grado di Sottotenente  con l’incarico di insegnante di trasmissioni e comandante di plotone.

Successivamente lavora prima come responsabile del CED Amministrativo presso il cantiere Intermarine di Sarzana e poi collabora con alcune importanti software house.

Nel 1990 inizia la sua carriera lavorativa presso la Pubblica Amministrazione con un incarico presso la Provincia della Spezia  con la qualifica di  analista e  successivamente vince il concorso di  responsabile del  CED provinciale .

Nel 1998 vince la selezione per un incarico presso il Comune della Spezia a tempo determinato con la qualifica  di  Dirigente dei Servizi Informativi e poi nel 2001 passa a ruolo a seguito di concorso pubblico.

Attualmente ricopre l’incarico di Dirigente dei Servizi Informativi, dei Servizi Demografia e Statistica, dell’Archivio e Protocollo Generale , e del costituendo Sportello Polifunzionale del Comune della Spezia.

Chiudi

Santelia
Renato Santelia Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione economica - DGPRUN - Ministero dello Sviluppo Economico Biografia

Dal 1987 Dirigente della Agenzia per la promozione dello sviluppo del Mezzogiorno dove assume la direzione dell'Ufficio Analisi dei Sistemi di Opere del Servizio Elaborazione Dati della Ripartizione Servizi Tecnici. Dal 1994 dirigente del Sistema Informativo per gli investimenti Territoriali SINIT presso il Ministero del Tesoro Ragioneria Generale dello Stato.

Dal 1998 dirigente dell’Ufficio di coordinamento SINIT presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze - Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione.

Dal 2008 dirigente dell'Ufficio II-Sviluppo sistemi informativi dipartimentali DGPPRUN presso il Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica - MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Chiudi

Truffi
Alberto Maurizio Truffi Area Comunicazione e servizi al cittadino, - Formez PA Biografia

Laureato in Ingegneria Elettronica all'Università La Sapienza di Roma.

Responsabile dei "Servizi al Cittadino" in Formez PA.

Dal 2001 dirigente in Formez, prima come responsabile dei sistemi informativi, sia per la produttività individuale sia per lo sviluppo della infrastruttura gestionale e di rete, poi come responsabile della infrastruttura logistica e quindi dal 2009 come responsabile del contact center Linea Amica e degli altri progetti orientati allo sviluppo di servizi al cittadino. Dal 2004 "Privacy officer" per l'attuazione della normativa sulla privacy nell'Istituto.

In precedenza in Telesoft (Telecom Italia) come capo settore per lo sviluppo di sistemi di fatturazione e gestione dei servizi di rete e prima ancora Business Consultant per una società multi nazionale del settore ICT.

Chiudi

Discussione con i partecipanti

Torna alla home