Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 11:00 a 11:30

Valutazione e mappatura delle risorse energetiche rinnovabili [ ws.70 ]

questo evento è a cura di RSE - RICERCA SISTEMA ENERGETICO ed ospitato all'interno dello Stand 11B (GSE - Gestore dei Servizi Energetici)

Presentazione delle metodologie e dei risultati di RSE nella valutazione e mappatura delle risorse energetiche rinnovabili in Italia.

In particolare saranno presentati i seguenti argomenti:

- Generalità sulla valutazione delle risorse energetiche rinnovabili. Motivazioni e destinatari
- Mappatura della risorsa eolica: l’atlante eolico ed alcuni esempi di applicazioni.
- Mappature della risorsa idrica (MiniHydro)
- Mappature della risorsa solare
- Mappature della risorsa geotermica
- Mappature della risorsa marina (onde)
- Mappature della risorsa marina (correnti)
- Mappature della risorsa marina (gradiente di salinità)
- Cenni alla mappatura delle biomasse

E i seguenti prodotti (WebGIS):

         -   Atlaeolico
         -   MiniHydro
         -   Marenergy

Programma dei lavori

Serri
Laura Serri Ricercatore, Capo Progetto - RSE SpA Biografia

Laura Serri è laureata in Fisica all’Università di Milano. Ha lavorato come ricercatrice e project manager presso Cise, Enel Ricerca, ERSE e RSE. Ha cominciato la sua carriera nel campo delle sorgenti laser sia per applicazioni di monitoraggio ambientale sia per applicazioni industriali. Dal 2006 lavora nel campo delle energie rinnovabili e, in particolare, in quello dell’energia eolica e dell’energia  marina. Per quanto riguarda gli aspetti legati alla risorsa, ha contribuito alla produzione delle mappe offshore dell’Atlante Eolico RSE dell’Italia e alla valutazione del potenziale eolico a livello nazionale e regionale. Per quanto riguarda gli aspetti tecnologici, ha partecipato allo sviluppo di un codice per la simulazione di un aerogeneratore offshore su piattaforma galleggiante. Ha inoltre gestito alcuni pacchetti di lavoro nel progetto europeo ORECCA sulle piattaforme offshore multiuso. Attualmente è responsabile del progetto di ricerca di Sistema “Produzione di energia elettrica da fonte eolica e fonte marina” e, dal 2012, è uno dei due membri dell’Executive Committee della IEA (International Energy Agency) - Wind per l’Italia.

Chiudi

Torna alla home