Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:30 a 12:30

Ripensare l’infrastruttura tecnologica della PA: SPC e cloud per un’amministrazione interconnessa [ b.03 ]

I temi della connettività e del cloud computing sono tra quelli su cui i Governo e l’Agenzia per l’Italia Digitale si sono mossi con più decisione. Tre miliardi è mezzo di euro – tra Sistema pubblico di connettività cloud computing – per razionbalizzare e potenziare l’infrastruttura di rete su cui viaggiano i dati delle amministrazioni italiane. La posta in gioco è altissima e a regime si prevedono risparmi fino al 60% rispetto ai costi storici spesi dalle pubbliche amministrazioni per i loro servizi informatici. L'Agenzia a confronto con gli operatori del mercato, le amministrazioni e i cittadini.

Il convegno è collegato alla Sfida 1.3 della nostra call for solution "Prendiamo impegni troviamo soluzioni"

Programma dei lavori

Chairperson

Tortorelli
Intervento di Francesco Tortorelli a FORUM PA 2014
Francesco Tortorelli Direttore Area Sistema Pubblico di Connettività, - Agenzia per l'Italia Digitale Vedi atti Guarda il video

Il punto di vista della domanda

Cardinale Ciccotti
Intervento di Giuseppe Cardinale Ciccotti a FORUM PA 2014
Giuseppe Cardinale Ciccotti Direttore Ufficio Esercizio Infrastrutture IT della Direzione Centrale per l’Organizzazione Digitale - INAIL Biografia Vedi atti Guarda il video

Giuseppe Cardinale Ciccotti è da circa un anno Direttore Ufficio Esercizio Infrastrutture IT della Direzione Centrale per l’Organizzazione Digitale di Inail, ente per il quale ha svolto per tredici anni l’incarico di Professionista Informatico nell’ambito della Consulenza Tecnica per l’Innovazione Tecnologica. Prima ancora Ciccotti ha svolto attività imprenditoriale e consulenziale fondando diverse start-up e guidato progetti tecnologici in Larimart (oggi gruppo Selex) e in Sony Computer Entertainment. Docente presso il Cnr, è laureato in ingegneria elettronica.

Chiudi

Melchionda
Intervento di Michele Melchionda a FORUM PA 2014
Michele Melchionda Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati - Servizio per la gestione del centro unico servizi - Corte dei Conti Biografia Vedi atti Guarda il video

Esperto nella gestione e conduzione di infrastrutture tecnologiche e nella erogazione di servizi IT, è attualmente Dirigente Responsabile del Centro unico servizi della Corte dei conti presso la DGSIA.

Tra i progetti di spicco seguiti per conto del settore pubblico, in sinergia con i principali player tecnologici, si annoverano progetti di IT trasformation, consolidamento infrastrutturale, gestione data center e disaster recovery, sicurezza, collaborazione e gestione documentale, implementazione di architetture orientate ai servizi.

Si pone come figura di riferimento per l’IT in ambito pubblico ed è noto per la forte spinta Innovativa presente nei numerosi progetti realizzati.

È laureato in Management pubblico ed egovernment e in Scienze dell’Amministrazione, con un Master in Governance, Management e eGovernment delle Pubbliche Amministrazioni.

Chiudi

Rauso
Intervento di Fabrizio Rauso a FORUM PA 2014
Fabrizio Rauso Direttore Digital Organization - SOGEI Biografia Vedi atti Guarda il video

Fabrizio Rauso, nato a Roma nel 1964, laureato in Ingegneria Elettrotecnica presso l'Università La Sapienza di Roma. Ha conseguito l'abilitazione alla professione di Ingegnere nel 1991.
Lunga esperienza nel mondo ICT a livello nazionale ed internazionale, dove ha ricoperto diversi ruoli nell'ambito del Marketing, Vendite, Operations, Supply Chain e General Management in varie multinazionali.

Dal maggio 2012 è in Sogei.

Inizia la sua carriera nel 1991 in Italcable, per proseguire in Telecom Italia ed in TMI (Gruppo Telecom Italia) con ruoli di crescente responsabilità con esperienze lavorative all'estero.

Approda in Lucent Technologies nel 2000 dove rimane fino al 2011 (dopo la fusione con Alcatel del 2006) ricoprendo ruoli di direttore operations e vendite.

Nel maggio del 2011 lavora in Huawei come Business Unit Director del mercato OLO.

E' sposato; fra le sue passioni il golf, il bridge ed il web.

Chiudi

Atti di questo intervento

04_b03_rauso_fabrizio.mp3

Chiudi

Musumeci
Intervento di Alessandro Musumeci a FORUM PA 2014
Alessandro Musumeci Direttore Centrale Sistemi Informativi - Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. Biografia Vedi atti Guarda il video

Romano, classe 1956, Alessandro Musumeci è Presidente di Demet & Company dal dicembre 2014.

Laureato in Ingegneria Meccanica con indirizzo trasporti, ha maturato molteplici esperienze sia in società di rilevanza nazionale (Sogei, Informatica & Telecomunicazioni, Gruppo Cos) che in ambito internazionale (Cap Gemini, Andersen Consulting) operando sia in ambiente bancario (nella Direzione Sistemi del Banco di S.Spirito) che nella Pubblica Amministrazione (in Cap Gemini e in Andersen Consulting). L’ultima esperienza è stata come Direttore Centrale Sistemi Informativi delle Ferrovie dello Stato Italiane

Vanta inoltre diverse importanti esperienze sia in ambito accademico (La Sapienza, Tor Vergata e Università di Cagliari) che istituzionale (Direttore generale dei Sistemi Informativi del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, Direttore specialistico dei Sistemi Informativi del Comune di Milano, Presidente della Federazione Italiana Dirigenti d’Azienda Informatici).

Chiudi

Castellani
Intervento di Laura Castellani a FORUM PA 2014
Laura Castellani Responsabile Settore Infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della Società dell'Informazione - Regione Toscana Biografia Vedi atti Guarda il video

Nata nel 1967, ha conseguito nel 1992 la Laurea in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Firenze; dal 2004 dirige in Regione Toscana il Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo della Società dell’Informazione, oggi anche Ufficio per la transizione al Digitale.

E’ responsabile del Data Center regionale TIX, sviluppato in ottica cloud, per il quale ha gestito la progettazione, realizzazione e diffusione sul territorio dei servizi erogati. Cura la progettazione, il coordinamento e il controllo della diffusione in Toscana delle infrastrutture in banda larga e ultra larga per la PA, i cittadini e le imprese.

Ha in carico le politiche relative all’Agenda Digitale Italiana ed Europea, volte allo sviluppo dell’ICT sul territorio regionale. Cura i rapporti con le PP.AA. centrali, gestisce gli adempimenti connessi all’attuazione delle azioni definite in ambito nazionale, nel recepimento delle linee guida comunitarie, in materia di potenziamento delle ICT con particolare riferimento all’Agenda Digitale Europea. E’ responsabile della gestione dei fondi europei in ambito di Agenda Digitale. E’ responsabile della Programmazione Regionale e del Coordinamento della Programmazione Locale nelle materie di competenza. E’ vicecoordinatore del CPSI in seno al CISIS per i temi ICT e rappresentante per tutte le Regioni sui temi legati alla cittadinanza digitale, per i quali cura i rapporti con tutti gli organismi nazionali. E’ coinvolta in vari progetti Europei in rappresentanza della Regione Toscana, in qualità di capofila, partner o stakeholder.

 

Chiudi

Mazzini
Intervento di Gianluca Mazzini a FORUM PA 2014
Gianluca Mazzini Direttore Generale - Lepida SPA Biografia Vedi atti Guarda il video

Dal 2009 é Direttore Generale di LepidaSpA.

Nel 2007 viene nominato responsabile dell'area Ricerca Sviluppo e Nuovi Servizi di LepidaSpA, la società della Community Network della Regione Emilia-Romagna per la progettazione, gestione e dispiegamento delle infrastrutture telematiche nel territorio.

Dal 2003 é membro del Consiglio Direttivo di CNIT, nominato per tre volte consecutive come delegato del Rettore di Ferrara. Nel 2000 haprogettato la rete GigaEtherthetdella Facoltà di Ingegneria dell'Università di Ferrara di cui é tuttora responsabile.

Chiudi

Il punto di vista dell'offerta

Colella
Intervento di Sergio Colella a FORUM PA 2014
Sergio Colella Vice Presidente e Direttore Generale - HP Enterprise Services South Biografia Vedi atti Guarda il video

Sergio Colella is the Vice President and General Manager of HP Enterprise Services EMEA South (France, Iberia & Italy).

Mr Colella joined HP in 2014 as Regional VP of Enterprise Services Italy. Six months later, he extended his responsibility to the entire South Region. In his actual role, he is leading a step transformation to align organization, processes and talents to the fast changing, solution-led enterprise services business.

Prior to joining HP, Mr Colella built up a wealth of experience within Accenture, where he was Managing Partner in charge of the Automotive, Industrial Equipment, Infrastructure and Transportation practice for Europe & Latin America (EALA). He began his career in 1988 as management consultant at Accenture, where he has held a variety of leadership positions, achieving outstanding results in growing the business and successfully delivering a number of strategic acquisitions. Mr Colella has an extensive background in managing complex, large scale international IT transformation within leading companies in a number of industrial sectors in Europe.

Born in 1964 , Sergio Colella holds an Engineering Sciences degree from “Institut Supérieur d' Electronique de Paris” ( Isep ) as well as a Master in Engineering and Business Administration obtained from “Institut Supérieur des Affaires” (HEC Group). He is the CEO of ES SSC, the joint venture between HP and UniCredit/UBIS, dedicated to provide international HR services.

He is an active member of   various industrial association and other business related organizations.

Chiudi

Mattevi
Intervento di Stefano Mattevi a FORUM PA 2014
Stefano Mattevi Responsabile Segment Marketing Direct Channel - Telecom Italia Biografia Vedi atti Guarda il video

Stefano Mattevi, laureato in Scienze Statistiche ed Economiche, inizia la sua carriera nel 1991 in Sogei; nel 1992 passa in Olivetti e dal 1997  entra in Digital dove trascorre i successivi 10 anni attraversando i merge prima con Compaq e poi con H.P. assumendo posizioni sempre di maggior rilievo e responsabilità sia in ambito tecnico che commerciale. Dal 2003 al 2006 in H.P. è responsabile italiano della Practice Microsoft nell’ambito dei Professional Services. Nel 2006 entra  nel gruppo Reply S.p.A. diventando Partner e Amministratore delegato prima di Cluster Reply e poi di Whitehall Reply. Dal Luglio 2012  entra in Telecom Italia per dirigere lo sviluppo delle soluzioni Verticali basate sul Cloud della Nuvola Italiana a cui successivamente si aggiunge la responsabilità dell' Industry Marketing nell'ambito della Direzione Business di Telecom Italia per i Clienti TOP e la Pubblica Amministrazione. Da Gennaio 2014 ha assunto il ruolo di Direttore Segment Marketing Direct Channel con  la responsabilità di indirizzare il  Go-to-market delle offerte di Telecom Italia per i clienti della divisione Business.   

Chiudi

Mosca
Intervento di Giorgio Mosca a FORUM PA 2014

L’Italia appare in ritardo sull’adozione di tecnologie  digitali secondo quanto è chiaramente mostrato dai dati macroeconomici, ma proprio per questo il digitale costituisce una rilevante opportunità e l’agenda digitale un meccanismo tramite cui rinnovare la PA, ma anche creare un rilancio del settore privato tramite l’effetto positivo dei nuovi servizi generati.

Il rinnovo dell’infrastruttura tecnologica è propedeutico ad una maggiore adozione dei servizi digitali della PA, che sono in Italia ancora limitati, come pure lo sono in altri paesi europei, anche digitalmente più evoluti, ma il trend, favorito dagli interventi del governo e dell’Agenzia per l’Italia Digitale e stimolato dall’Agenda Europea non può che essere positivo.

In quest’ottica assume particolare rilievo il tema della protezione delle infrastrutture, dei servizi e delle informazioni, poiché sicurezza e privacy possono costituire due punti di particolare rilevanza nell’adozione o inibizione di servizi digitali evoluti.
L’Italia ha attivato una serie di interventi ed altri ne prevede, ma è necessario che si generino consapevolezza a tutti i livelli (dalle istituzioni ai cittadini) e collaborazione trasversale (dal pubblico al privato): solo in questo modo si potrà cercare di creare una crescita significativa dei servizi digitali della PA in grado di creare risparmi, efficienza, produttività e, in ultima analisi, maggiore ricchezza per il Sistema Paese.

Giorgio Mosca Vice President Sales & Marketing Smart Cities, - Selex ES Biografia Vedi atti Guarda il video

Laureato in ingegneria elettronica. Inizia la sua carriera nel 1991 come Responsabile ICT delle Consociate Estere in una multinazionale delle telecomunicazioni e dal 1996 è Corporate Industrial Controller per la stessa azienda. Dal 1999 coordina Innovazione e Business Development per elettrodomestici e servizi digitali in una multinazionale del settore degli elettrodomestici, operando anche negli Stati Uniti come CEO di una startup di domotica. Nel 2004 entra in Finmeccanica come Group CIO. Nel 2009 si trasferisce a una delle società operative del Gruppo, dove gestisce le funzioni di Business Development e Marketing attraverso successive fasi di consolidamento, per dedicarsi poi al processo strategico che conduce all’attuale perimetro della Divisione. Partecipa a convegni e gruppi di studio nazionali ed internazionali, è consigliere di amministrazione di Eurotech, Chairman of the Board della European Organization for Security (EOS), vice-chair della Security Business Unti della Aerospace and Defence European Association (ASD), membro del Consiglio e Presidente dello Steering Committee Cyber Security di Confindustria Digitale, membro del Consiglio Generale di Anitec-Assinform e chair del settore Smart City della piattaforma italiana di Sicurezza SERIT.

Chiudi

Pullo
Intervento di Raffaele Pullo a FORUM PA 2014
Raffaele Pullo IBM Cloud Executive IT Architect Biografia Vedi atti Guarda il video
Raffaele Pullo è un IT architect della IBM con una lunga carriera nella ottimizzazione e
modernizzazione delle infrastrutture IT ed in particolare di soluzioni Cloud, di cui è stato un pioniere in Italia e per il quale fornisce consulenza in vari paesi nel mondo,
Ha più di venti anni di esprienza nel mondo IT dove ha inizialmente svolto il lavoro di sviluppo di prodotti software presso il Laboratorio Tivoli di Roma.
Negli ultimi quindici anni ha lavorato presso la divisione di servizi tecnologici della IBM (Global
Technology Services) dove ricopre un ruolo di progettazione e proposizione
di infrastrurre IT complesse.
La sua esperinza lavorativa spazia su varie discipline tecniche: dalle infrastrutture hardware alla
virtualizzazione, dalla gestione alla automazione e al cloud.
Ha lavorato per clienti in vari settori di industria: dalle telecomunicazioni alle banche e alla
pubblica amministrazione. Raffaele è inoltre membro della IBM Academy of Technology, organizzazione che riunisce le maggiori leadership tecniche della IBM nel mondo, all'nterno della quale lavora come leader in vari studi di ricerca e innovazione e d interviene a livello internazionali ad eventi e conferenze tecniche specializzate.

Chiudi

Resta
Intervento di Raffaele Resta a FORUM PA 2014
Raffaele Resta Sales Director Central Government and Utilities - Huawei Enterprise Vedi atti Guarda il video
Torna alla home